Linkedin: come usarlo (bene) per fare networking - Agenzia YES

Cosa o chi ti può aiutare a far crescere il tuo business? Ti basta una parola magica: networking!

Con questa semplice parola, presa in prestito dal vocabolario inglese, si intende un insieme di attività per incontrare persone utili per il tuo lavoro, soggetti che ti diano accesso a nuove e redditizie opportunità e consigli per migliorare il tuo personal branding.

Per incrementare la tua rete di conoscenze hai a disposizione tanti mezzi. Il più funzionale generatore di networking è senza dubbio Linkedin, il social network del mondo del lavoro, l’agorà dove i lavoratori di tutti il mondo propongono spunti di conversazione, offrono o cercano occupazioni, nascono dibattiti su specifiche tematiche professionali.

Se pensi che Linkedin serva solo a trovare lavoro, ti sbagli! Usandolo in modo appropriato può essere il tuo asso nella manica per accrescere la tua rete di business e per fare networking al meglio.

Ecco allora poche semplici mosse per un profilo YES approved e di successo!

  1. Tu sei il migliore, presentati al meglio.

Se parti con il piede giusto sei a metà dell’opera! Aggiorna il tuo profilo con informazioni chiare, complete (foto, bio, CV), news importanti e presentate in modo professionale e con una forma comprensibile da tutti. Scrivi le parole chiave inerenti il tuo ambito nel sommario e nelle informazioni relative alle esperienze. Chi ti cerca non avrà difficoltà a trovarti con una semplice ricerca.

  1. Entra nella tua rete

Inizia a tessere la rete delle conoscenze. Entra in contatto con persone della tua stessa Industry, scegliendo personalità significative che possano aggiornarti su insigths utili, gente con più esperienza. Dai migliori c’è sempre da imparare! Quando ti connetti a loro, manda un messaggio personalizzato, presentandoti ed esprimendo il motivo della richiesta.

  1. Fai sentire la tua voce

Adesso che il contenitore è pronto, puoi cominciare a pubblicare contenuti significativi per te e per la tua industry. Dai il tuo parere personale, avvia dibattiti e scambio di opinioni. Per entrare nei giusti flussi di discussione non dimenticare di usare gli hashtag e di pubblicare all’orario più propizio (le 7/8 del mattino o le 5/6 del pomeriggio).

  1. La forza del gruppo

Per alimentare le tue conoscenze e il tuo networking, iscriviti ai gruppi Linkedin più pertinenti al tuo ambito e partecipa attivamente alle discussioni. Scoprirai che il mondo attorno a te è vario e pieno di persone interessanti!

  1. Alimenta la tua rete

Ricorda sempre di aggiornare il tuo profilo. Crea nella tua agenda un appuntamento settimanale da dedicare alla “vita su Linkedin”.

Fare networking è un vero e proprio lavoro da fare con pazienza, costanza e – perché no – divertendoti! Potrai conoscere colleghi e persone che ti sorprenderanno con nuove prospettive!